Giuseppe Ungaretti – Biografia


Biografie

DALL’EGITTO ALL’ESPERIENZA PARIGINA Ungaretti nasce l’8 febbraio 1888 ad Alessandria d’Egitto, dove i genitori, provenienti dai dintorni di Lucca, gestivano un forno di pane. Ad Alessandria iniziò ad occuparsi intensamente di letteratura, leggendo i maggiori scrittori moderni e contemporanei, da Leopardi a Nietzsche. Di questi anni rimarrà in lui la memoria di un paesaggio fantastico […]

 
30/06/2016

Italo Svevo – Biografia ed opere


Biografie

LA DECLASSAZIONE E IL LAVORO IMPEGATIZIO Italo Svevo (nome originario Hector Schmitz) nacque nel 1861 a Trieste (città irredenta), allora territorio dell’Impero asburgico, da un’agiata famiglia borghese. Il padre e la madre erano di famiglia ebraica. Gli studi del ragazzo erano indirizzati verso la carriera commerciale come quella del padre e venne mandato in un […]

 
18/03/2016

Filippo Tommaso Marinetti – Vita e Opere


Biografie

LA VITA Nato ad Alessandria d’Egitto nel 1876, Marinetti compì gli studi superiori a Parigi. Di formazione cosmopolita, a diretto contatto con le novità della cultura parigina del Simbolismo, scrisse in francese le sue prime opere: le poesie Les vieux marins (I vecchi marinai), La conquête des étoiles (La conquista delle stelle) e Destruction (Distruzione). […]

 
28/02/2016

I temi della poesia Pascoliana


Biografie

GLI INTENTI PEDAGOGICI E PREDICATORI Pascoli nella sua poesia rivela una sensibilità decadente. Tuttavia Pascoli è opposto al decadentismo che rifiuta la normalità borghese. Lui incarna in modo esemplare l’immagine del piccolo borghese chiuso nella sfera limitata e protettiva degli affetti domestici, del lavoro di insegnante, nella pace raccolta del “nido” ricostruito entro le mura […]

 
22/02/2016

L’ideologia politica di Giovanni Pascoli


Biografie

L’ADESIONE AL SOCIALISMO Dai principi letterari di Pascoli affiora una concezione di tipo socialista, di un socialismo umanitario e irrealizzabile, che affida alla poesia la missione di diffondere l’amore e la fratellanza. Durante gli anni universitari, Pascoli subì l’influenza delle ideologie anarco-socialiste. L’adesione all’anarchismo e al socialismo era un fenomeno diffuso tra gli intellettuali della […]

 
22/02/2016

Biografia di Giovanni Pascoli


Biografie

LA GIOVINEZZA TRAVAGLIATA Giovanni Pascoli nacque il 31 dicembre 1855 a San Mauro di Romagna, da una nobile famiglia della piccola borghesia rurale: il padre, Ruggero, era fattore della tenuta La Torre, di proprietà dei principi Torlonia. Faceva parte di una tipica famiglia patriarcale, molto numerosa: lui era il quarto di dieci figli. Tuttavia, l’infanzia […]

 
15/01/2016

Biografia di Gabriele d’Annunzio


Biografie

L’ESTETA Gabriele d’Annunzio nacque a Pescara nel 1863 da una famiglia borghese. Egli studiò nel collegio Cicognini di Prato, una delle scuole più aristocratiche del tempo in Italia. Precocissimo, esordì a sedici anni con un libretto di versi, Primo vere, che suscitò un certo interesse. A diciotto anni, raggiunta la licenza liceale, si trasferì a […]

 
15/01/2016

La vita e le opere di Giovanni Verga


Biografie

Giovanni Verga nacque da una famiglia di agiati proprietari terrieri a Catania nel 1840. Compì i primi studi presso maestri privati, come il letterato patriota Antonino Abate, da cui assorbì il fervente patriottismo e il gusto letterario romantico come dimostra il primo romanzo, Amore e patria, scritto a sedici anni con caratteri patriottici. Dopo essersi iscritto alla Facoltà di […]

 
24/11/2015

Emile Zola – Vita e Opere


Biografie

Figlio di un ignegnere italiano e di una francese, nacque a Parigi nel 1840. Trascorse l’infanzia ad Aix-en-Provence, dove si legò d’amicizia con il futuro grande pittore Paul Cézanne. A Parigi si dedicò al giornalismo che non abbandonò mai anche quando si dedicò all’opera di romanziere. All’inizio scrisse racconti di impronta romantica, ma subì l’influenza di Taine e dei […]

 
13/11/2015

Le idee politiche di Alfieri


Biografie, Storia della letteratura

Le idee politiche di Alfieri, cioè l’avversione contro la tirannide e il culto della libertà, possiedono un’origine illuministica. Ma anche in questo caso lo scrittore si stacca nettamente dalla cultura dei “lumi”, collocandosi su posizioni del tutto peculiari e personali. L’esasperato individualismo e l’egocentrismo, che sono propri del carattere del giovane Alfieri, lo inducono a […]

 
23/01/2015