I soldi fanno la felicità? – Tema argomentativo

46.811 views

soldi_tristezzaIl denaro è uno strumento economico utilizzato come mezzo di scambio, quindi un elevato numero di denaro e ricchezza corrisponde ad avere possibilità di acquistare più beni ed avere possibilità di vivere una vita migliore. Molto spesso però si dice che i soldi non danno la felicità. Ma questo detto dice la verità?

A mio parere i soldi possono indirettamente dare la felicità perché consentono di avere una vita più agiata e ricca di scelte. Avere difficoltà economiche provoca stress lavorativi e difficilmente si è felici.

Un primo dato proviene dalle ricerche effettuate dal Tulip Financial Research, sulle abitudini di spesa dei milionari, circa il 97% dei milionari intervistati ha dichiarato di essere felice. Questa felicità nasce dalla libertà finanziaria che consente loro di essere padroni del proprio destino e fare ciò che hanno sempre desiderato. Essere ricchi comporta meno preoccupazioni e quindi dedicarsi agli hobby, agli amici, alla famiglia e a qualsiasi interesse personale.

Ci sono tante persone che però ritengono che il denaro non sia fonte di felicità, bensì di tristezza e solitudine. Molti sostengono che per essere felici non serve avere tanti soldi perché ci sono cose più importanti del denaro come ad esempio la famiglia, gli amici e la salute.

Alcuni milionari mettono da parte la famiglia e gli affetti per dedicarsi a guadagnare sempre più soldi. Il denaro diventa quasi un ossessione che li isola dal mondo.
Inoltre molte persone dicono che i soldi non possono influire sulla salute. Quando manca quella, anche se si hanno tutti i soldi del mondo, non si può essere felici. Non tutto è curabile anche se si è ricchi.

ricchezza-e-felicitàE’ vero che molte volte i ricchi non hanno una famiglia, però, questo non significa che loro non siano felici lo stesso, magari loro trovano piacere nel guadagnare i soldi. Essere avari non significa essere infelici. Va detto pure che avere una quantità di denaro, può aiutare a migliorare la salute e può dare una speranza di cura. Mentre se si hanno difficoltà finanziarie, questa speranza viene a mancare. Quindi anche se avere soldi non influisce molto sulla salute di una persona, ha sicuramente più influenza del non averli.

Nella nostra cultura, i soldi sono visti come il male, qualcosa di sporco, qualcosa di necessario, ma certamente, da non amare. Invece, possono essere usati come strumento per aiutare ad essere felici. I sentimenti si sa, non si possono comprare con i soldi, però, questi ultimi possono avere una determinata influenza nella vita della persona se usati bene. Grazie ai soldi, l’uomo vive in modo più tranquillo e spensierato, e può dedicarsi alla ricerca della felicità.

Raffaele Cocomazzi

 

Comments

Commenti:

About Raffaele C.

Ciao a tutti, mi chiamo Raffaele Cocomazzi e sono un Blogger, nonché il cofondatore di BMScience. Sono appassionato della Scienza, Medicina, Chimica e Tecnologia, amante dello Sport ed esperto musicista. Frequento l'ISIS "Luigi Di Maggio" di San Giovanni Rotondo (FG) con opzione Biotecnologie Sanitarie. Se ti piacciono i miei contenuti lascia un commento ed aiutaci a diffonderli. Per contattarmi o maggiori informazioni seguimi su: Twitter o Facebook.