La marcia su Roma e la costruzione della dittatura di Mussolini


Storia

IL MOVIMENTO FASCISTA E LA LEADERSHIP DI MUSSOLINI In breve tempo gli squadristi avevano guadagnato maggiore visibilità trasformandosi da piccola formazione di ex combattenti in un’organizzazione capace di controllare alcune importanti realtà locali, ripulendole dai comunisti e socialisti. A Ferrara e Cremona, fascisti come Balbo e Farinacci erano diventati veri e propri ras locali in […]

 
15/03/2016

La crisi del sistema e l’esordio dei Fasci in Parlamento


Storia

I FASCI: UN MOVIMENTO DALLE MILLE ANIME I Fasci di combattimento, nati per intercettare e rappresentare il disagio sociale del ceto medio, non furono mai un’organizzazione con un’ideologia coerente e solida. Furono piuttosto un movimento capace di inserirsi facilmente ad una realtà in crisi. Lo stesso programma di San Sepolcro era visto più come strumento […]

 
15/03/2016

Nuovi partiti politici e nuovi soggetti sociali del 1920


Storia

UN PARTITO DEMOCRATICO E CRISTIANO Nel risorgimento, uno dei grandi temi era stato l’integrazione delle masse cattoliche nella vita politica della nazione. Papa Pio IX aveva vietato ai cattolici italiani, mediante l’enciclica Non Expedit, di partecipare alla vita politica italiana e dar vita ad un partito organizzato. Però nel 1913, durante il governo Giolitti, la […]

 
15/03/2016

L’Unione Sovietica di Stalin


Storia

LA NASCITA E IL CONSOLIDAMENTO DELL’UNIONE SOVIETICA La vittoria nella guerra civile e i buoni risultati della NEP (Nuova Politica Economica) diedero un ampio respiro alla Russia che nel 1922 venne ad assumere il nome ufficiale di Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Urss). La nuova fase fu sancita dal riconoscimento diplomatico internazionale dell’Urss e dalla […]

 
29/02/2016

Dittatura del proletariato, guerra civile, Nuova politica economica


Storia

LA DITTATURA DEL PROLETARIATO Le elezioni per l’Assemblea costituente del 1917 furono deludenti per i comunisti-bolscevichi che ottennero solo 175 seggi su 707, mentre i socialisti rivoluzionari ne raccolsero ben 410. I comunisti dimostravano di poter affermarsi nelle principali città in cui è maggiormente presente la popolazione operaia, ma perdevano fortemente nelle campagne dove vi […]

 
22/02/2016

La rivoluzione d’ottobre russa


Storia

LE TESI DI APRILE Dopo essere rientrato in patria dall’esilio finlandese, Lenin rifiutò le offerte di Kerenskij, che cercava di neutralizzare l’autonomia politica dei bolscevichi integrandoli nel governo di guerra, ed espose una nuova linea politica nelle famose Tesi di aprile. Gli obiettivi della nuova strategia erano: Il passaggio dalla rivoluzione borghese alla rivoluzione degli […]

 
22/02/2016

La Russia in guerra: la crisi finale dello zarismo


Storia

GUERRA E CARESTIA Per la Russia la prima guerra mondiale fu catastrofica. L’esercito russo venne ripetutamente sconfitto e l’enorme numero di morti costrinsero il governo dello zar ad arruolare milioni di contadini sottraendoli dai campi. Questa sottrazione forzata, per un paese prettamente agricolo come la Russia, ebbe ripercussioni sull’economia determinando una sottoproduzione alimentare e di […]

 
18/01/2016

L’intervento degli Stati Uniti nella Prima Guerra Mondiale


Storia

Alla fine del 1915, sul fronte occidentale non c’era stato nessun cambiamento, ma dal punto di vista umano, la guerra aveva mostrato la sua potenza distruttiva: Francia e Russia avevano subito perdite immense. Per le forze dell’Intesa la guerra sembrava dover volgere al peggio. Per gli imperi centrali, si trattava di sfruttare questa condizione di […]

 
08/01/2016

L’intervento dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale


Storia

LA SCELTA NEUTRALE DELL’ITALIA L’Italia faceva parte della Triplice alleanza insieme alla Germania e Austria-Ungheria in seguito all’accordo che Depretis aveva stipulato con gli Imperi centrali perché la politica coloniale francese in Nord Africa rappresentava un ostacolo per gli interessi italiani nel Mediterraneo. Crispi, il successore di Depretis, aveva riconfermato la Triplice alleanza poiché era […]

 
08/01/2016